Vinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.x
 


Fra le novità della stagione venatoria 2018 vi sarà il permesso di utilizzare i veicoli a motore alla vigilia dell’apertura della caccia alta su tutte le strade normalmente aperte alla circolazione stradale dalle ore 12.00 alle 24.00. Siccome da alcuni anni durante la seconda parte della caccia alta l’uso del veicolo è permesso a determinate fasce orarie e tale facoltà è estesa anche all’uso delle teleferiche, funivie e funicolari, la FCTI ha chiesto lumi presso la Direzione del Dipartimento del Territorio, a sapere se questo valesse anche per la vigilia della caccia alta. A rigore di logica, e coerentemente con il senso della normativa introdotta, anche l’uso delle teleferiche sarebbe da ritenere implicito.

In realtà si è trattato di una dimenticanza, visto che l’uso delle teleferiche viene concesso in parallelo all’apertura delle strade nella seconda fase della caccia dopo la chiusura del camoscio e capriolo. Non potendo modificare il regolamento in tempo utile per questa stagione venatoria la Direzione del DT ha dato indicazioni in merito ai servizi competenti e inoltre il Direttore on. Zali, nell’ambito del tradizionale incontro con tutti i guardacaccia prima dell’inizio della stagione venatoria, darà queste indicazioni ancora una volta in modo chiaro e di persona. In questo modo tutto l’Ufficio caccia e pesca sarà sensibilizzato. La FCTI ne prende atto e ringrazia il Dipartimento del Territorio per aver chiarito la questione.