Vinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.x
 

 

A seguito di una decisione dell'Ufficio del veterinario cantonale pervenuta il primo giorno di caccia tardo autunnale, informiamo i cacciatori che i cinghiali uccisi in caccia invernale (novembre, dicembre e gennaio) non saranno sottoposti al controllo obbligatorio per il Cesio. Per questo motivo, i cinghiali catturati potranno essere presentati a tutti i cinque posti di controllo di Gudo, Lamone, Losone, Faido e Olivone. Di conseguenza, quanto scritto nelle prescrizioni per CACCIA INVERNALE AL CINGHIALE (vedi sotto) non è più valido da subito.

CACCIA INVERNALE AL CINGHIALE (mese di novembre)
Solo per i possessori dell’Autorizzazione annuale per la caccia invernale al cinghiale.
- Durante il mese di novembre la caccia invernale al cinghiale è autorizzata sulla parte del territorio cantonale ove è permessa la caccia tardo autunnale al cervo (esclusi i territori appartenenti alla Bandite federali del Campo Tencia e della Greina) alle stesse condizioni, limitatamente ai cacciatori in possesso di entrambe le autorizzazioni (tardo autunnale e invernale).
- Numero di catture: - 2 capi per cacciatore.
- Le catture vanno iscritte immediatamente, sul luogo dell’uccisione, nel Foglio di controllo della caccia invernale al cinghiale.
- Posti di controllo: Tutti i cinghiali uccisi in caccia invernale (novembre, dicembre e gennaio) sull’intero territorio cantonale devono essere sottoposti al controllo obbligatorio per il Cesio e questo avviene ai posti di controllo di Gudo, Lamone e Losone (art. 32 cpv. 2 RALCC).