Vinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.x
 

Riunione del Comitato centrale del 14 gennaio 2019 di Patrick Dal Mas

Per l’Ufficio Presidenziale, in entrata di seduta, il Vice-Presidente, in sostituzione del Presidente assente, saluta i membri di Comitato e informa i presenti che il termine per l’inoltro delle osservazioni sulle zone di tranquillità è stato posticipato al 30 aprile 2019 dalle autorità cantonali. Il Comitato viene inoltre informato che dal 7 al 9 giugno 2019 si terrà a Martigny la fiera Expochasse e che la FCTI è stata invitata a partecipare come ospite d’onore. Per l’organizzazione dell’evento bisognerà valutare ancora che cosa comporta questa nostra partecipazione.

Per l’Area della Gestione Venatoria il responsabile informa che il 6 aprile prossimo avrà luogo la giornata di formazione per i candidati cacciatori sul tema dell’eviscerazione, l’igiene delle carni e le malattie della selvaggina. Vi sono anche un cinquantina di posti disponibili per cacciatori interessati che possono iscriversi scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. . Il documento, inviato ai membri di comitato, contenente le proposte della FCTI degli indirizzi venatori per il regolamento 2019, sarà sottoposto al Comitato Allargato che seguirà dopo la seduta in questione.

Per l’Area Comunicazione il responsabile informa che la prima Newsletter FCTI del 2019 è appena stata spedita pochi istanti prima della riunione di comitato. Durante le vacanze natalizie il canale televisivo SF1 ha proposto un documentario molto interessante e oggettivo sulla caccia in Svizzera. Il Comitato decide di richiederne la traduzione in italiano alla RSI per riproporlo su questo canale. Nel frattempo le autorità cantonali (DT) hanno rinnovato il contributo annuo a favore della FCTI, corrispondenti a tre patenti di caccia, in cambio di uno spazio nella rivista federativa per pubblicare tematiche legate alla natura e alla caccia.

Per l’Area Territorio e Habitat il responsabile informa che il 14 gennaio scade il termine per la spedizione del formulario che annuncia la richiesta di un intervento habitat da parte di una società venatoria. Al momento sono giunte 18 richieste di intervento da parte di 13 società venatorie, per un totale di 22 giorni-lavoro, 53 ettari di habitat da recuperare, per un investimento di fr. 38'560.-. Il responsabile informa poi di aver richiesto un nuovo preventivo alla tipografia responsabile della stampa dei cartelli segnaletici per gli interventi habitat, alla luce delle modifiche di colore richieste dal comitato durante l’ultima seduta. E’ stata richiesta inoltre, per questo progetto, una partecipazione finanziaria del 50% alle autorità cantonali.

Per l’Area Formazione ed Esami il responsabile informa che, nell'ambito della formazione e degli esami, ci si è fissati 3 grandi obiettivi di innovazione in questo ambito:

- a lungo termine: una revisione globale degli esami di abilitazione alla caccia

- a medio termine: delle modifiche dei contenuti degli esami stessi (es. avifauna)

- a corto termine: possibilmente già per i prossimi esami, una revisione delle domande sulla legge (scritto e orale)

Queste proposte di modifica saranno sottoposte all’UCP per accettazione, dopodiché diventeranno effettive.

Per l’Area Tiro il responsabile informa che le date del Tiro Cantonale sono state finalmente stabilite e fissate dal 21 al 23 giugno 2019 (esame di tiro per i candidati al 24 giugno). Il Comitato approva poi la proposta di regolamento che definisce i contenuti e le modalità della Prova Periodica di tiro (PPPT).

Segue poi la riunione del Comitato Allargato, con la presenza dunque dei Presidenti distrettuali, coinvolti per:

- la presentazione delle proposte FCTI degli indirizzi venatori per il 2019 (caccia alta e bassa). Il Comitato allargato ha formulato le proprie osservazioni e proposte di modifica e quelle votate dai presenti sono state            integrate nel documento, che sarà presentato e discusso il prossimo 28 gennaio alla Conferenza dei presidenti dei Distretti e delle Società, i quali a loro volta informeranno i loro affiliati.

- la presentazione della nuova edizione del Tiro Cantonale e dello stato della Prova Periodica di Tiro gestita dalla FCTI su mandato dell’UCP.

- la presentazione dell’analisi della situazione finanziaria della FCTI a medio termine e presentazione della commissione ad hoc che ha il compito di verificare delle strade percorribili per raccogliere maggiori fondi per          permettere alla FCTI di affrontare le sfide future della caccia in Ticino.